Roma, 18 luglio – Scrivere un romanzo: il progetto narrativo

La lezione di Roma del 18 luglio sarà una approfondita esplorazione dentro la struttura del romanzo, alla ricerca di tutti quegli elementi che restano talvolta nascosti in maniera tale da risultare difficili da individuare ed analizzare. Il corso approfondirà in modo particolare il processo creativo che porta un autore a sviluppare le proprie idee nella forma narrativa del romanzo, attraverso un metodo analitico sui personaggi e sulla trama.

4584035977_c6f456aff5_b

Atto primo: cominciare
L’immaginario e le sue fonti
Le idee che fanno una storia
Gli elementi narrativi e gli elementi psicologici
Il personaggio e la crisi
Regole per la composizione del romanzo (schemi, scalette, scalettone)
Narrare i luoghi
Prepararsi alla prima stesura

Atto secondo: composizione e stesura
Incipit: come iniziare
La presentazione dei personaggi
Conflitti e crisi
Le ambientazioni in funzione dei personaggi e dei conflitti
Le fasi di transizione: paragrafi e capitoli
I dialoghi
La gestione della tensione narrativa
Il linguaggio e lo stile

Leggere da scrittori
Analisi del romanzo “Jezabel” di Irène Némirovsky
Analisi del romanzo “I complici” di Georges Simenon

Titolo del corso: SCRIVERE UN ROMANZO: IL PROGETTO NARRATIVO
Luogo: Accademia di Città Giardino, via Cimone 150 (Zona Montesacro/Piazza Sempione)
Orario: 10 – 16
Costo: 50 euro
Docente: Francesco Izzo

vintage-writer-at-old-typewriter

Per informazioni e prenotazioni potete contattare la nostra segreteria organizzativa all’indirizzo email: leofficinedelracconto@gmail.com.
Oppure contattare direttamente Francesco Izzo, direttore didattico e docente dei corsi, all’indirizzo email: corsidiscritturacreativa@gmail.com o al numero di telefono 3483235264.

Corso di scrittura creativa online: Scrivere un racconto

Le 10 unità didattiche del corso costituiscono le tappe fondamentali del processo creativo che consentono agli allievi di creare un proprio racconto, partendo dall’idea iniziale, passando allo sviluppo dei personaggi e alla costruzione della trama, fino ad arrivare alla prima stesura. Grazie ad una serie di esercizi pratici, si lavorerà, passo dopo passo, alla concreta realizzazione del proprio progetto di scrittura, approfondendo i meccanismi interni del racconto (formali e strutturali) e assumendo padronanza di tutti quegli strumenti necessari alla produzione narrativa.

tumblr_m5zo8sllnx1rppeeoo1_1280

Il corso dura complessivamente tre mesi. Al termine verrà fornito un attestato di frequenza, e una scheda di valutazione dettagliata sul progetto realizzato.

Gli elementi strutturali e formali di un racconto
Definizione di racconto
Gli elementi strutturali
Analisi di un racconto: “Cattedrale” di Raymond Carver
Analisi di una novella: “La casa Tellier” di Guy de Maupassant

Trovare l’idea iniziale
Trovare l’idea: dalla vita alla letteratura
Il germe di un racconto: la prima lavorazione
La costruzione del personaggio
Un esempio di idea iniziale: “Ultimo viene il corvo” di Italo Calvino

Il lavoro sul personaggio
Il desiderio come motore della storia
Il conflitto
Il cambiamento del personaggio (obiettivi)
Come preparare la scheda del personaggio (o dei personaggi)

L’architettura della storia
Gli elementi base: narrazione, descrizione, azione
Le scene: il metodo delle transizioni
Come preparare una scaletta della trama
Analisi della trama: “La signora col cagnolino” di Anton Cechov

La ambientazioni
Il ruolo delle ambientazioni in un racconto
La geografia fisica
L’epoca storica
Il periodo dell’anno
Atmosfera e stato d’animo
Studio delle ambientazioni nel racconto “Il campo di grano” di Cesare Pavese

La caratterizzazione dei personaggi
Il profilo psicologico
L’aspetto fisico: descrizioni
Il vissuto: l’azione dello scegliere
Mostrare i personaggi attraverso l’azione
Analisi del personaggio: “Il vecchio e il mare” di Ernest Hemingway

Il cambiamento del personaggio e la trama
Come si arriva dal personaggio alla trama
Schema per un racconto: il capovolgimento
L’incidente scatenante: la molla all’azione
Il racconto autobiografico: l’azione interiore
Scaletta per lavorare sui conflitti

La scelta del punto di vista
Il punto di vista in prima persona
Il punto di vista in terza persona (soggettivo)
Il punto di vista in terza persona (onnisciente)
Il punto di vista in seconda persona

Cominciare a scrivere
Come creare una mappa per il racconto
Test di verifica per i personaggi (principali e secondari)

Verifica della premessa tematica
Scrivere il racconto: organizzazione del tempo

La prima stesura
Il metodo di lavoro di Raymond Carver
Gli elementi della prima stesura
Cosa si può trascurare nella prima stesura
Il lavoro dello scrittore: la revisione
Dalla prima alla seconda stesura

Bibliografia parziale del corso
“Cattedrale” di Raymond Carver
“Tutti i racconti” di Ernest Hemingway
“Racconti” di Cesare Pavese
“Ultimo viene il corvo” di Italo Calvino
“Il vecchio e il mare” di Ernest Hemingway
“La signora col cagnolino” di Anton Cechov
“Le notti bianche” di Fëdor Dostoevskij
“In fuga” di Alice Murno
“Finzioni” di Jorge Luis Borges
“Il messaggio dell’imperatore” di Franz Kafka
“Come scrivo racconti” di W. Somerset Maugham
“Natura e scopo della narrativa” di Flannery O’Connor
“Gente di Dublino” di James Joyce

Info: leofficinedelracconto@gmail.com

Le Officine del Racconto – Padova, 4 luglio: Scrivere un racconto

«C’è chi dice che il racconto sia una delle forme letterarie più difficili, e io mi sono sempre chiesta il perché di questa convinzione, visto che a me pare uno dei modi più spontanei e fondamentali dell’espressione umana». Questa affermazione della scrittrice americana Flannery O’Connor mette in evidenza due aspetti fondamentali dell’arte narrativa: da un lato la spontaneità della forma, dall’altro la difficoltà di raggiungere la semplicità e di colpire il lettore con uno strumento così sintetico ed essenziale. L’Officina del 4 luglio di Padova affronterà tutte le questioni più spinose dell’arte di scrivere racconti, attraverso l’analisi dettagliata dei testi dei grandi maestri di questo genere letterario e l’illustrazione di una serie di regole da tener presente nella costruzione dei propri racconti.

11025667_10153151368732922_1772944233859017170_n

Titolo: SCRIVERE UN RACCONTO – LIVELLO BASE
Luogo: Istituto Vescovile Barbarigo, via Rogati 17 – 35122 Padova
Durata: 10 – 16
Costo: 50 euro
Docente: Francesco Izzo

Gli elementi strutturali del racconto
Racconto o novella: gli aspetti formali del racconto
Forma e natura del racconto
La costruzione del personaggio nel racconto
Le ambientazioni
Analisi de “La signora col cagnolino” di Anton Cechov

Dall’idea al racconto
Trovare l’idea iniziale
Il germe del racconto: la prima lavorazione
Creare una mappa del racconto
I problemi nella prima stesura
I principi della revisione tecnica
I principi della revisione stilistica
Dalla prima alla seconda stesura
Il metodo di Ernest Hemingway

Bibliografia parziale del corso
“Tutti i racconti” di Ernest Hemingway
“Racconti” di Cesare Pavese
“Ultimo viene il corvo” di Italo Calvino
“Il vecchio e il mare” di Ernest Hemingway
“La signora col cagnolino” di Anton Cechov
“Le notti bianche” di Fëdor Dostoevskij
“In fuga” di Alice Murno
“Finzioni” di Jorge Luis Borges
“Il messaggio dell’imperatore” di Franz Kafka
“Come scrivo racconti” di W. Somerset Maugham
“Natura e scopo della narrativa” di Flannery O’Connor
“Gente di Dublino” di James Joyce
“Memorie di un cacciatore” di Ivan Turgenev
“La casa Tellier” di Guy de Maupassant

Per informazioni e approfondimenti sulle modalità di partecipazione al laboratorio di scrittura creativa di Padova potete mandare una email a leofficinedelracconto@gmail.com oppure telefonare al numero 3483235264

Milano, 27 giugno – Amatissima: la tecnica e la bellezza della scrittura

La lezione di Milano del 27 giugno sarà dedicata all’arte di scrivere come contagio e rinascita, strumento di memoria e acquisizione di tecnica. Il percorso che verrà proposto attraverserà in modo particolare lo scenario della scrittura femminile e aiuterà a comprendere il metodo di lavoro sulle idee, la formulazione dello stile e la creazione letteraria secondo il procedimento di quello che Virginia Woolf chiamava “una prosa appassionata”.

tumblr_mudnih6Nw71s83h8do1_500

Di seguito le scrittrici e le opere che ci accompagneranno in questo inconsueto viaggio nel mondo della scrittura e nella tecnica appassionata della bellezza:

Virginia Woolf, “Voltando pagina”
Virginia Woolf, “Le onde”

Toni Morrison, “Amatissima”

Agota Kristof, “Ieri”

Elsa Morante, “Aracoeli”

Anna Maria Ortese, “Mistero doloroso”

1

Titolo: L’ARTE DI SCRIVERE: LA TECNICA E LA BELLEZZA
Luogo: Fondazione Società Umanitaria, via Francesco D’Averio 7 (Ingresso via San Barnaba 48) – Milano
Durata: 10.30 – 16.30 (con una pausa pranzo di 45 minuti verso le 13)
Costo: 50 euro
Docente: Francesco Izzo

Per informazioni e prenotazioni potete contattare la nostra segreteria organizzativa all’indirizzo email: leofficinedelracconto@gmail.com.
Oppure contattare direttamente Francesco Izzo, direttore didattico e docente dei corsi, all’indirizzo email: corsidiscritturacreativa@gmail.com o al numero di telefono 3483235264.

Milano, 27 giugno – Amatissima – L’arte di scrivere: la tecnica e la bellezza

Scrivere è creazione e tecnica, espressione artistica e artigianato, la rapida intensità delle parole che diventa narrazione, racconto, romanzo, emozione. “Amatissima” sarà la lezione di Milano del 27 giugno che spiegherà come le regole e la sapienza artigianale della scrittura diventino costruzione di bellezza dentro le quali si muove la vita dei personaggi, l’esperienza di una vita più profonda di quella stessa vita che viviamo, la realizzazione di un mondo compiuto dentro la finzione letteraria.

 

10488042_10204518785751491_4975456081969828391_n

Scriviamo come sentiamo
Scrittura verticale e scrittura orizzontale
Le regole del lessico e l’intensità della scrittura
La voce e il silenzio: come si usano le parole e i loro significati
Scrivere la vita com’è
La metafora e l’allegoria
Riconoscere la voce del romanzo
Riconoscere la voce dello scrittore
Scrittura e musica: colore, timbro e potenza
Il testo come spartito
Il romanzo sinfonia
Guida all’ascolto della scrittura

Amatissima
I verbi della scrittura: riconoscere, ascoltare, diventare
Riconoscere: “Le onde” di Virginia Woolf
Ascoltare: “Amatissima” di Toni Morrison
Diventare: “Ieri” di Agota Kristof
Esprimersi: tradurre in mondo in parole, la narrazione in musica
In un mondo senza stile, costruirsi il proprio
La Grande Bellezza

alice-bradley-sheldon

Titolo: L’ARTE DI SCRIVERE: LA TECNICA E LA BELLEZZA
LUOGO: Fondazione Società Umanitaria, via Francesco Daverio 7 (ingresso via San Barnaba 48) – Milano.
ORARIO: 10.30 -16.30
COSTO: 50 euro
DOCENTE: Francesco Izzo

Per informazioni e prenotazioni potete contattare la nostra segreteria organizzativa all’indirizzo email: leofficinedelracconto@gmail.com.

Oppure contattare direttamente Francesco Izzo, direttore didattico e docente dei corsi, all’indirizzo email: corsidiscritturacreativa@gmail.com o al numero di telefono 3483235264