Le Officine del Racconto – Bologna, 12 luglio: Scrivere un racconto (livello base)

«C’è chi dice che il racconto sia una delle forme letterarie più difficili, e io mi sono sempre chiesta il perché di questa convinzione, visto che a me pare uno dei modi più spontanei e fondamentali dell’espressione umana». Questa affermazione della scrittrice americana Flannery O’Connor mette in evidenza due aspetti fondamentali dell’arte narrativa: da un lato la spontaneità della forma, dall’altro la difficoltà di raggiungere la semplicità e di colpire il lettore con uno strumento così sintetico ed essenziale. L’Officina del 12 luglio di Casalecchio di Reno (Bologna) affronterà tutte le questioni più spinose dell’arte di scrivere racconti, attraverso l’analisi dettagliata dei testi dei grandi maestri di questo genere letterario e l’illustrazione di una serie di regole da tener presente nella costruzione dei propri racconti.

40a9b0cafe262c55b878466a69c6cc8d

Titolo: SCRIVERE UN RACCONTO – LIVELLO BASE
Luogo: Casalecchio delle Culture , “Spazio Formativo La Virgola” – via Porrettana 360 – 40033 Casalecchio di Reno (Bologna)
Durata: 10.30 – 16.30
Costo: 40 euro
Docente: Francesco Izzo

Gli elementi strutturali del racconto
Racconto o novella: gli aspetti formali del racconto
Forma e natura del racconto
La costruzione del personaggio nel racconto
Le ambientazioni
Analisi della novella “La casa Tellier” di Guy de Maupassant
Analisi de “Il campo di grano” di Cesare Pavese
Analisi de “La signora col cagnolino” di Anton Cechov

Dall’idea al racconto
Trovare l’idea iniziale
Il germe del racconto: la prima lavorazione
Creare una mappa del racconto
I problemi nella prima stesura
I principi della revisione tecnica
I principi della revisione stilistica
Dalla prima alla seconda stesura
Il metodo di Ernest Hemingway

Bibliografia parziale del corso
“Tutti i racconti” di Ernest Hemingway
“Racconti” di Cesare Pavese
“Ultimo viene il corvo” di Italo Calvino
“Il vecchio e il mare” di Ernest Hemingway
“La signora col cagnolino” di Anton Cechov
“Le notti bianche” di Fëdor Dostoevskij
“In fuga” di Alice Murno
“Finzioni” di Jorge Luis Borges
“Il messaggio dell’imperatore” di Franz Kafka
“Come scrivo racconti” di W. Somerset Maugham
“Natura e scopo della narrativa” di Flannery O’Connor
“Gente di Dublino” di James Joyce
“Memorie di un cacciatore” di Ivan Turgenev
“La casa Tellier” di Guy de Maupassant

Per informazioni e approfondimenti sulle modalità di partecipazione al laboratorio di scrittura creativa di Casalecchio di Reno (Bologna) potete mandare una email a corsidiscritturacreativa@gmail.com oppure telefonare al numero 3483235264

Corso di scrittura creativa online: Narrativa – Livello base

Il corso ha durata trimestrale e si articola in dieci lezioni durante le quali verrà proposto un percorso didattico completo sulle tecniche di scrittura e sui principi dell’arte narrativa. Ogni lezione verrà accompagnata da esercitazioni scritte utili per verificare la messa in atto delle tecniche apprese e far emergere le potenzialità espressive dell’allievo. Questo modulo didattico avrà anche lo scopo di mettere l’allievo in condizione di costruire un proprio testo, lavorando su tutti gli elementi strutturali del racconto , e sviluppando in modo approfondito e autonomo trama e personaggi.

tumblr_kwcr858Jwn1qayoh4o1_500

Introduzione all’arte narrativa
Natura e scopo della narrativa
Che cos’è una storia
Gli elementi costitutivi di una narrazione
Dove trovare l’ispirazione e le idee

La costruzione del personaggio
Come si scrive un personaggio
Dove trovare le idee per un personaggio
Come caratterizzare un personaggio: le descrizioni
Costruire i personaggi attraverso i desideri e i conflitti
Metodi per mostrare i personaggi

Il conflitto
Gli elementi del conflitto
Come riconoscere gli elementi di conflitto in un personaggio
Il conflitto esterno e il conflitto interno
Come costruire un personaggio a partire dal conflitto

Le ambientazioni
Dove nascono le storie
Ambientazioni statiche e ambientazioni dinamiche
Caratterizzare l’ambiente della tua storia
Ambientazione storica
Lo spazio temporale e lo spazio geografico

Il punto di vista
L’universo del Narratore
Prima persona e monologo interiore
Terza persona semplice e onnisciente
Terza persona soggettiva
Punti di vista molteplici

La trama
Trovare la domanda drammaturgica principale
La struttura di una storia: parte iniziale, centrale e finale
I tre atti
Trame e sottotrame
Come realizzare la scaletta di una storia

Tema e premessa
Il perché di una storia
La premessa tematica e la domanda drammaturgica
La costruzione di un tema forte
Conflitto e premessa tematica

Dialoghi
L’importanza della scena
Illusione della realtà attraverso i dialoghi
Linguaggio e caratterizzazione
Lingua parlata e lingua scritta: stile e slang
Come inserire i dialoghi in un testo

La costruzione dello stile
Che cos’è lo stile narrativo: esempi
Che cos’è la voce
Come trovare la propria voce e costruire il proprio stile

Gli elementi della revisione
Come lavorare sulla prima stesura
Correggere e revisionare
La revisione stilistica
La revisione strutturale
La revisione lessicale

Titolo del corso: Narrativa – Livello base
Luogo: Online
Durata: trimestrale (ma è personalizzabile a seconda delle esigenze dell’allievo)
Costo: 150 euro
Tutor: Francesco Izzo

Bibliografia parziale del corso
Gustave Flaubert, “Madame Bovary”
Lev Tolstoj, “Anna Karenina”
Ernest Hemingway, “Il vecchio e il mare”
Cesare Pavese, “La luna e falò”
Elsa Morante, “L’isola di Arturo”
Virginia Woolf, “Mrs. Dalloway”
Albert Camus, “Lo straniero”
Georges Simenon, “In caso di disgrazia”
Franz Kafka, “Il processo”
Don DeLillo, “Underworld”
Philip Roth, “La macchia umana”
Italo Calvino, “Il barone rampante”
Milan Kundera, “L’arte del romanzo”
Virginia Woolf, “Diario di una scrittrice”
William Faulkner, “Mentre morivo”
Gabriel Garcia Marquez, “Cent’anni di solitudine”
Francis Scott Fitzgerald, “Il grande Gatsby”
Raymond Carver, “Il Mestiere di Scrivere”
John Fante, “Chiedi alla polvere”
Fedor Dostoevskij, “I fratelli Karamazov”

Per informazioni e approfondimenti sulle modalità di partecipazione ai corsi di scrittura creativa on line potete mandare una email a corsidiscritturacreativa@gmail.com oppure telefonare al numero 348 3235264

Le Officine del Racconto – Torino, 5 luglio: Come si scrive un racconto

La lezione di Torino del 5 luglio illustrerà come sia possibile trasformare le proprie emozioni e le proprie idee in racconto, quale sia il sistema per valutare la forza dei personaggi e le loro azioni, per strutturare la trama e con quali strumenti realizzare la prima stesura in modo organico. Il laboratorio sarà anche l’occasione per misurare le proprie capacità creative e le potenzialità narrative partendo dalle personali esperienze autobiografiche.

547334_10151924847657922_1601158485_n

Parte prima
Lavorare sulle emozioni
Le idee e le emozioni: differenze e significati
La costruzione di un processo narrativo
Come selezionare le idee
I materiali narrativi
L’evoluzione delle idee: buoni e cattivi spunti (come riconoscerli)

Parte seconda
L’organizzazione del lavoro: improvvisazione e metodo
L’architettura della storia
Definire l’azione del o dei personaggi
La voce e il punto di vista
Studi sul racconto: il metodo di Raymond Carver.
Short story: la storia e il tempo
Tecniche: preparare un piano di lavoro
La scelta delle idee
Creare l’immagine

Parte terza
Il compito della prima stesura
Definire un obiettivo
Il processo di creazione
Gli elementi esterni
Gli elementi interni
Entrare in “stato” di racconto: tutto in una notte

Laboratorio
Creare la mappa di un racconto

Titolo del corso: Come scrivere un racconto
Luogo: Fondazione ONAOSI, via della Basilica 4 – Torino
Durata: 10 – 16
Costo: 40 euro
Docente: Francesco Izzo

Per informazioni e approfondimenti sulle modalità di partecipazione al laboratorio di scrittura creativa di Torino potete mandare una email a corsidiscritturacreativa@gmail.com oppure telefonare al numero 348 3235264.

 

Le Officine del Racconto – Roma, 28 giugno: Come si scrive e revisiona un racconto

La lezione di Roma del 28 giugno illustrerà come sia possibile lavorare sulla propria idea di racconto, migliorare la presentazione dei personaggi, caratterizzarli attraverso le loro azioni, trovare il centro emotivo della narrazione, elaborare un sistema di lavoro che consenta di revisionare il testo, rendendolo ogni volta più ricco di sfumature e soddisfacente. I partecipanti, se vogliono, possono inviare un loro racconto che verrà revisionato nel corso della lezione.

Leonid_Pasternak_001

Parte prima
La short story: emozione e rapidità
I materiali narrativi: impostare il lavoro
Unità e coerenza: il personaggio e l’azione
L’umiltà: lavorare in immersione
L’umiltà: lavorare in superficie
La revisione: migliorare sé stessi

Parte seconda
Un sistema di verifica
L’azione drammatica
La visione e l’unità
Il significato del racconto
Studi sul racconto: il metodo di Alice Munro.
Tecniche: preparare un piano di lavoro per la revisione

Parte terza
Il compito della revisione
Come iniziare il racconto
Cosa succede nella parte centrale
Come finire un racconto
Fotografia e narrazione
Emozione e narrazione
Scrivere e revisionare

Laboratorio
Il lavoro di revisione

Titolo del corso: Come scrivere un racconto – l’artigianato della scrittura
Luogo: Accademia di Città Giardino, via Cimone 150 (Zona Montesacro/Piazza Sempione) – Roma
Durata: 10 – 17
Costo: 40 euro
Docente: Francesco Izzo

Per informazioni e approfondimenti sulle modalità di partecipazione al laboratorio di scrittura creativa di Roma potete mandare una email a corsidiscritturacreativa@gmail.com oppure telefonare al numero 348 3235264.

Le Officine del Racconto, Roma – 14 giugno: come si scrive un film

La lezione di Roma del 14 giugno illustrerà come si scrive una sceneggiatura per il cinema seguendo le tecniche dei grandi maestri e come si lavora su un’idea per trasformarla in una storia per il grande schermo. Nel corso della lezione verranno indicate una serie di norme tecniche per la scrittura di un testo per il cinema, il modo in cui si sviluppano i personaggi e le trame, e come si costruiscono le scene e si scrivono i dialoghi. Nel laboratorio svilupperemo una simulazione collettiva che sarà dedicata al trattamento cinematografico di un’idea per un film.

Blank_film_515x252

Parte prima
Lo scopo di una sceneggiatura
Le tipologie di sceneggiatura
Il soggetto
Il trattamento
Lo speculation script
Gli elementi base
La location
Il tempo
I dialoghi
Gli elementi visivi
Sceneggiatura all’americana e all’italiana

Convenzioni tecniche generali
Intestazione della scena
Software e Script
L’impaginazione

Parte seconda
Il personaggio: attività e azione
L’unità
Il tema
La visione
Ironia drammatica
Analisi dei film “A proposito di Davis” di Joel e Ethan Coen, e “Gli spostati” di John Huston

Laboratorio di scrittura cinematografica
Il trattamento: dalla vita alla scena

Titolo del corso: Come si scrive un film
Luogo: Accademia di Città Giardino, via Cimone 150 (Zona Montesacro/Piazza Sempione) – Roma
Durata: 10 – 17
Costo: 40 euro
Docente: Francesco Izzo

Per informazioni e approfondimenti sulle modalità di partecipazione al laboratorio di scrittura creativa di Roma potete mandare una email a corsidiscritturacreativa@gmail.com oppure telefonare al numero 348 3235264.

Le Officine del Racconto, 21 giugno – Bologna: Scrivere il personaggio

La creazione di un personaggio rappresenta senz’altro il momento essenziale nella costruzione di un romanzo: essa sostanzia la trama e consente allo scrittore di sviluppare tutte le potenzialità della storia. Nell’Officina di Casalecchio di Reno (Bologna) del 21 giugno verranno analizzate le diverse tecniche per la costruzione e la caratterizzazione dei personaggi e presentati diversi prototipi di personaggi, eroi, eroine ed antieroi tratti dalla letteratura classica e contemporanea.

Il viaggio dell’eroe
Archetipi e narrazioni: dall’epica al romanzo
Eroe e personaggio
L’antieroe
L’antagonista
La caratterizzazione psicologica del personaggio
Il corpo dell’eroe
Eroi ed eroine
Personaggio e destino
Il personaggio nel racconto epico
Il personaggio nel romanzo polifonico o corale
Il personaggio nel romanzo psicologico

Scrivere il personaggio
La presentazione del personaggio
La descrizione fisica
Descrivere attraverso le azioni del corpo
L’azione del parlare: il personaggio attraverso i dialoghi
Il background del personaggio: il passato e l’eredità
Gli stereotipi e la caratterizzazione
Costruire lo spessore del personaggio
Monologo interiore: usi e abusi
Il segreto
Tecniche per la costruzione del personaggio
Fonti d’ispirazione

Laboratorio
Il conflitto

Bibliografia parziale del corso
Omero, “L’odissea”
Miguel de Cervantes, “Don Chisciotte”
Hermann Melville, “Moby Dick”
Hermann Melville, “Bartebly lo scrivano”
Victor Hugo, “I miserabili”
Victor Hugo, “Notre- dame de Paris”
Joseph Conrad, “Lord Jim”
Joseph Conrad, “Cuore di tenebra”
Gabriel Garcia Marquez, “L’amore ai tempi del colera”
Jorge Amado, “Vita e miracoli di Tieta Agreste”
Isabelle Allende, “La casa degli spiriti”
Georges Simenon, “Tre camere a Manhattan”
Marguerite Yourcenar, “Memorie di Adriano”
Iréne Nemirovky, “Jezabel”
Italo Calvino, “Il cavaliere inesistente”
Philip Roth, “Zuckerman scatenato”
James Joyce, “I morti”

Titolo del corso: Scrivere un romanzo – La costruzione del personaggio
Luogo: Casalecchio delle Culture , “Spazio Formativo La Virgola” – via Porrettana 360 – 40033 Casalecchio di Reno (Bologna)
Durata: 10.30 – 16.30
Costo: 40 euro
Docente: Francesco Izzo

 

Per informazioni e approfondimenti sulle modalità di partecipazione al laboratorio di scrittura creativa di Casalecchio di Reno (Bologna) potete mandare una email a corsidiscritturacreativa@gmail.com oppure telefonare al numero 3483235264