Le Officine del Racconto, 6 aprile – Scrivere un racconto: gli elementi dello stile

La forma breve del racconto rappresenta una delle prime sfide per chi scrive: riuscire in poche pagine a rappresentare il mistero e la ricchezza della vita, trasformando le proprie idee in racconti, può sembrare un’impresa ardua. L’Officina del 6 aprile di Roma illustrerà come gli scrittori costruiscono, attraverso lo stile, un mondo dotato di senso attraverso parole; fragile ma duraturo. Come, cioè, attraverso gli elementi primordiali della scrittura  – cioè le parole – sia possibile realizzare quell’incantesimo artigianale definito stile letterario.

The DiaryScrittura e retorica
L’architettura della storia: la lezione di Flannery O’Connor
La questione della forma e la tecnica del racconto
Prepararsi a scrivere: l’Officina di Raymond Carver
Scrivere racconti: la personalità dello scrittore
Scrittura e ritmo: da Hemingway a Truman Capote
La Short Story
La ‘voce’ del narratore: il punto di vista nel racconto
Le descrizioni in un racconti
Scrivere con un tema/scrivere senza tema

Testi:
“Come scrivo racconti” di W. Somerset Maugham
“Il mare non bagna Napoli” di Anna Maria Ortese
“Le città invisibili” di Italo Calvino
“Racconti” di Cesare Pavese
“Lo scialle andaluso” di Elsa Morante
“Sessanta Racconti” di Dino Buzzati
“28 Racconti” di Francis Scott Fitzgerald
“Troppa felicità” di Alice Munro
“Palomar” di Italo Calvino
“Musica per camaleonti” di Truman Capote

Scrittura e stile
Il linguaggio figurato
Leggerezza e pesantezza dello stile
Metafore: come e quando usarle
Il racconto fantastico
Il racconto realistico
Le Officine dei maestri
Scrivere come i grandi: Franz Kafka, Tommaso Landolfi, Jorge Luis Borges e Julio Cortázar.

Testi:
“Finzioni” di Jorge Luis Borges
“Il messaggio dell’imperatore” di Franz Kafka
“Racconti di Pietroburgo” di Nikolaj Gogol’
“Ultimi racconti” di Karen Blixen
“Il giro del giorno in ottanta mondi” di Julio Cortázar
“Le cosmicomiche” di Italo Calvino

Laboratorio di scrittura:
Esercizi di stile sul tema dell’incontro.

Titolo: Scrivere un racconto – Gli elementi dello stile
Luogo: Scuola di Città Giardino, via Cimone 150 – Zona Montesacro (Piazza Sempione)
Orario: 10 – 17
Costo: 70 euro
Docente: Francesco Izzo

Per informazioni e approfondimenti sulle modalità di partecipazione al laboratorio di scrittura creativa di Roma potete mandare una email a corsidiscritturacreativa@gmail.com oppure telefonare al numero 348 3235264

La primavera della scrittura: Aprile, il mese del racconto

Aprile sarà il mese del racconto. Due differenti laboratori di scrittura creativa per complessive 12 ore di lezione per approfondire l’arte del racconto. Entreremo nelle Officine di Cechov, Pavese, Carver, Calvino, Hemingway e tanti altri per scoprire le tappe del loro processo creativo, dall’idea inziale fino allo sviluppo dei personaggi e della trama.

ScrivereLa prima Officina del 6 aprile verterà sugli elementi dello stile tipici del racconto, sia esso di stampo realistico o fantastico, oppure una short story. Verranno analizzati i testi e i canoni letterari dei principali interpreti di questa forma narrativa: dai classici come Cechov ed Hemingway, ai capostipiti delle modernità come Raymond Carver e Flannery O’Connor, fino alla straordinaria Alice Munro.

Il laboratorio del 6 aprile sarà orientato alla realizzazione di una short story che avrà come tema l’incontro.

L’Officina di domenica 21 aprile sarà invece dedicata allo studio degli elementi strutturali del racconto: sviluppo del personaggio, costruzione della trama e struttura del testo saranno al centro della lezione. Come trovare l’idea iniziale? In che modo costruire un racconto a partire dal personaggio? A queste e ad altre domande risponderà la lezione con esempi concreti e analisi guidate alla comprensione dei testi presi in esame.

Il laboratorio del 21 aprile avrà un’esercitazione che si concentrerà sulla rielaborazione de “La signora col cagnolino” di Anton Cechov.

Queste le date e gli orari delle due Officine di aprile.

Data: 6 aprile 2013
Titolo: Scrivere un racconto – Gli elementi dello stile
Luogo: Scuola di Città Giardino, via Cimone 150 – Zona Montesacro (Piazza Sempione)
Orario: 10 – 17
Costo: 70 euro
Docente: Francesco Izzo

Data: 21 aprile 2013
Titolo: Scrivere un racconto – Gli elementi strutturali
Luogo: Scuola di Città Giardino, via Cimone 150 – Zona Montesacro (Piazza Sempione)
Orario: 10 – 17
Costo: 70 euro
Docente: Francesco Izzo

Per informazioni e approfondimenti sulle modalità di partecipazione ai laboratori di scrittura creativa di Roma potete mandare una email a corsidiscritturacreativa@gmail.com oppure telefonare al numero 348 3235264

Le Officine del Racconto – Roma, 23 marzo: il romanzo psicologico

Il romanzo psicologico rappresenta sicuramente una delle principali produzioni della letteratura novecentesca, tale da condizionare i metodi di scrittura e le analisi dei personaggi dei principali scrittori e maestri delle letteratura che vanno da Conrad a Dostoevskij, i precursori di questo genere, passando per Marcel Proust e Virginia Woolf, fino ad arrivare a Georges Simenon, Sandor Marai e Amèlie Nothomb.

tumblr_mdc07mAq5M1qder5oo1_500L’analisi psicologica, il monologo interiore, il rapporto tra il personaggio e il tempo: questi ed altri concreti elementi di scrittura verranno approfonditi nel corso de “Le Officine del Racconto”  di Roma del 23 marzo, attraverso i testi dei principali scrittori che hanno utilizzato tematicamente e strutturalmente una nuova forma di romanzo e di narrazione a partire da questo tipo di costruzione del personaggio, protagonista della vicenda.

Premessa: storia del romanzo psicologico
Il personaggio: lo spazio della mente e il tempo
I precursori: Charlotte Brontë, Joseph Conrad e Fëdor Dostoevskij
Costruire il conflitto: letteratura e psicologia
Il romanzo moderno: da Marcel Proust al romanzo ‘esistenzialista’ di Albert Camus
I diari: scrittura e psicoanalisi

Testi:
“Delitto e castigo” di Fëdor Dostoevskij
“Alla ricerca del tempo perduto” di Marcel Proust
“La signora Dalloway” di Virginia Woolf
“Il libro dell’inquietudine” di Fernando Pessoa
“Lo straniero” di Albert Camus
“L’amante” di Marguerite Duras
“Il mestiere di vivere” di Cesare Pavese
“Il diario di Edith” di Patricia Highsmith

La costruzione del romanzo psicologico
Il personaggio: il monologo interiore e il flusso di coscienza
Il romanzo di memoria: biografia e storia
Scrivere la biografia intima dei personaggi
La ambientazioni nel romanzo psicologico
I personaggi come ‘casi clinici’

Testi:
“La coscienza di Zeno” di Italo Svevo
“Alexis o il trattato della lotta vana” di Marguerite Yourcenar
“Il gabbiano” di Sandor Marai
“La nausea” di Jean-Paul Sartre
“Cecità” di José Saramago
“L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera

La scrittura autobiografica
Forme del romanzo autobiografico
Dalla biografia al romanzo
Il ruolo dei segreti nella costruzione di un romanzo (esempi)
I romanzi e le narrazioni autobiografiche: tra cinema e letteratura

Testi:
“Diari” di Sylvia Plath
“La signora Dalloway” di Virginia Woolf
“In caso di disgrazia” di Georges Simenon
“I morti” di James Joyce
“Il racconto di Natale di Auggie Wren” di Paul Auster

Laboratorio di scrittura:
Simulazione in classe di scrittura letteraria in chiave psicologica e autobiografica a partire dai modelli dei romanzi analizzati.

Titolo:IL ROMANZO PSICOLOGICO
Luogo: Scuola di Città Giardino, via Cimone 150 – Zona Montesacro (Piazza Sempione)
Orario: 10 – 17
Costo: 70 euro
Docente: Francesco Izzo

Per informazioni e approfondimenti sulle modalità di partecipazione al laboratorio di scrittura creativa di Roma potete mandare una email a corsidiscritturacreativa@gmail.com oppure telefonare al numero 348 3235264